lasciare un messaggio
PRODOTTI PER IL RINNOVO: CUOIO, SIMIL-PELLE, PLASTICA...
Area clienti
Carrello
FR
EN
ES
IT
I prodotti francesi direttamente dal produttore...

COME RICONOSCERE LA VERA PELLE?

L'ecopelle è un materiale sviluppato per imitare l'aspetto della pelle. Sotto questa definizione, troviamo soprattutto l'imitazione della pelle e lo Skaï. A titolo informativo, quest'ultimo è un marchio registrato di un produttore tedesco.
Questo tessuto viene utilizzato in molti settori, come la tappezzeria di auto/moto, le scarpe, l'abbigliamento e i mobili. E il divano non fa eccezione. Esistono altri tipi di pelli sintetiche e artificiali, come la pelle vegana, spesso adottata per motivi etici.
Prima di intraprendere la ristrutturazione di un divano in pelle, è importante imparare a distinguere la pelle vera da quella finta (finta pelle o similpelle) per evitare delusioni. Ecco i nostri consigli su come riconoscere la pelle.

CONSIGLI SU COME DISTINGUERE LA PELLE VERA DA QUELLA FALSA

Distinguere tra pelle vera e pelle sintetica è importante per la manutenzione e la riparazione, ma anche per pagare il giusto prezzo per il vostro divano. Un divano o una poltrona in pelle costerà di più di uno in similpelle. Il prezzo è dovuto alla qualità del materiale. È più facile da mantenere e dura più a lungo.
Ecco i nostri consigli per distinguere la pelle vera da quella sintetica. L'odore, l'aspetto, la sensazione al tatto e la durata vi aiuteranno nella ricerca.

Annusare il divano

La prima differenza è nell'odore. Infatti, la pelle ha un odore caratteristico, mentre l'imitazione della pelle non ha odore. Attenzione: alcuni produttori arrivano a imitarne l'odore, quindi fate attenzione. Se si sente un odore naturale di muschio, il divano è in vera pelle. Un divano in finta pelle ha un odore chimico di plastica.

Guardando il retro della pelle

Se riuscite ad accedere al rovescio del materiale, sarete sicuri di identificarlo: il rovescio della pelle assomiglia al nubuck, mentre il rovescio dell'imitazione è una trama.

Osservare l'aspetto generale del materiale che ricopre il divano.

La pelle è spesso un materiale liscio. Al contrario, la finta pelle è spesso leggermente strutturata o granulata. Tenete presente che, come per gli odori, alcuni produttori sono molto bravi a imitare l'aspetto.
Se si notano imperfezioni sulla superficie del tessuto, ciò indica che si tratta di vera pelle. La vera pelle è originariamente la pelle di un animale. Le imperfezioni sono quindi normali. Una grana troppo regolare e uniforme è indice di un materiale sintetico.

Toccare la pelle o la similpelle

Anche il tatto gioca un ruolo importante nel distinguere la finta pelle. La versione vera è calda al tatto, a differenza della finta pelle. Inoltre, la finta pelle è molto sottile: piegando leggermente il materiale, rimane la traccia della piega. La vera pelle, invece, è morbida e ritorna alla sua forma in modo naturale.

Verifica della resistenza del materiale

Un altro trucco è la resistenza della pelle: se si graffia il pezzo con il dito e la vernice si stacca, si tratta di finta pelle. Si può anche fare la prova dell'ago: la finta pelle si buca molto facilmente, mentre il cuoio è resistente.
In caso di dubbio, fate la prova del fuoco: la pelle brucia, ma non si scioglie, a differenza della pelle sintetica. Anche il test delle gocce d'acqua può aiutare a distinguere la pelle vera da quella falsa. È sufficiente versare dell'acqua sul divano. Se viene assorbito, allora il vostro divano è in vera pelle.

I DIVERSI TIPI DI PELLE

Ora sapete che il vostro divano è in vera pelle. La vera pelle veste il vostro divano con stile. A seconda del pellame utilizzato per realizzare i mobili o i capi d'abbigliamento, il prodotto avrà un aspetto diverso.

Stile della pelle in base al pellame utilizzato

La pelle viene utilizzata per rivestire i divani, ma anche per creare abiti e altri articoli di moda (borse, scarpe, cinture, ecc.). A seconda dell'effetto desiderato, il tipo di pelle utilizzato è diverso e viene sottoposto a diverse operazioni, tra cui la concia.
Un aspetto liscio (full grain) può essere ottenuto con la pelle di un agnello o di un vitello immerso. Questa pelle "anilina" è riconosciuta come una delle migliori, con la sua particolare grana. Per un aspetto liscio, ma meno naturale, si utilizzano pelli di agnello e di pecora velate. Se il divano è in vera pelle, si tratta di pelle di capra, maiale, vitello nubuck o agnello. Questa superficie si ottiene mediante levigatura. La cura della crosta di velluto è delicata.
L'aspetto della pelle e il suo colore possono essere lavorati. Le versioni saranno poi diverse a seconda delle tecniche utilizzate: pelle invecchiata, pelle croccante, ecc...

Se avete un divano con una pelle robusta e spessa, avete un mobile in pelle resistente, creato con pelle di bue o di bufalo. La pelle di bufalo è nota per la sua grana e per il suo aspetto naturale e rialzato. Non è conciato in modo speciale. È più costosa della pelle di mucca.
Spesso utilizzata nella pelletteria, è facile trovare nei negozi borse o scarpe in pelle di bufalo per vestirsi con stile. Che sia per i vostri vestiti o per il vostro divano, questo tipo di pelle è molto nobile.

COSA SUCCEDE SE IL MIO DIVANO NON È IN PELLE?

Se il vostro divano non è in pelle, Sofolk offre anche prodotti che vi permetteranno di riparare i graffi del gatto su similpelle o pelle! Adatti alla pelle sintetica, sono disponibili per la manutenzione, la riparazione e la protezione del vostro divano.





direttamente dal produttore

Produzione 100% francese dal 1989!

sito e pagamento sicuri https

Pagamento con carta di credito, PayPal e bonifico bancario

maggiori informazioni
spedizione

7 giorni lavorativi
Da 2 a 5 giorni in più se si tratta di una pittura personallizzata

assistenza tecnica

+33 5 57 34 69 72
Da lunedì a venerdì
Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18.00